Il progetto ArgoExperience si articola in due proposte formative complementari ma ben distinte:

• Realizzazione di 8 stages di approfondimento professionale della durata di un weekend per i giovani dai 20 ai 35 anni.

Gli stage, realizzati con frequenza mensile, saranno caratterizzati da 13 ore di formazione articolate su due giornate, guidate da un docente e un tutor per ciascuna ora, nelle ore non impiegate nella formazione diretta l'attività proseguirà con attività di counselling e briefing. Sono previste anche attività di escursionismo nel territorio della Tuscia viterbese.
Si prevedono 25 partecipanti per ogni stage che saranno individuati tra i laureati ed i laureandi in Scienze Motorie, che potranno partecipare alla formazione a fronte dell'impegno a frequentare l'intero ciclo di stages.


La partecipazione permetterà di acquisire le competenze professionali relative alla formazione esperienziale propria della metodologia di ArgoExperience, competenze che verranno formalizzate con una attestazione da parte dell'Associazione.
Il reclutamento dei 25 partecipanti, laureati e laureandi in Scienze motorie delle tre facoltà del Lazio Foro Italico, Tor Vergata e Cassino, avverrà grazie alla pubblicazione del bando di iscrizione sulla piattaforma SOUL, portale di placement a cui aderiscono le 8 Università della Regione LAZIO (Sapienza, Roma Tre, Tor Vergata, Foro Italico, Accademia delle Belle Arti, Tuscia, Cassino, LUMSA). SOUL (www.jobsoul.it) è un portale pubblico, completamente gratuito che riunisce la quasi totalità dei laureati e laureandi degli atenei della Regione Lazio e garantisce la completa trasparenza delle azioni di placement per un'efficace incontro fra domanda e offerta di lavoro e formazione.
Grazie all'operatività del portale viene garantita una comunicazione trasversale alle diverse sedi universitarie valorizzando, al tempo stesso, le specificità e l'autonomia di ogni ateneo; è previsto un rapporto preferenziale con il back – office SOUL dell'Università degli Studi di Roma Foro Italico, che coordinerà l'intervento in rete con gli altri back – office degli atenei interessati.
La struttura preposta ad ospitare gli otto incontri fornirà tutti i servizi logistici necessari: utilizzo della palestra e degli altri spazi di lavoro, attrezzatura, mezzi di trasporto per eventuali trasferimenti, foresteria, sevizio mensa completo.

• Realizzazione di un campus estivo di 8 giorni per i giovani dai 15 ai 19 anni.

Il campus verrà realizzato nel mese di agosto e accoglierà 35 giovani tra i 15 e i 19 anni. Il reclutamento dei partecipanti all'iniziativa avverrà nell'ambito dei Licei o Scuole Superiori Statali e Paritarie presenti nel territorio del Lazio, che ampliano il proprio curricolo con unità didattiche specifiche, nelle varie materie, volte alla valorizzazione dello sport e che prevedono approfondimenti nelle varie discipline sportive.


Il numero dei partecipanti al campus sarà proporzionale al numero degli studenti iscritti alle diverse scuole aderenti all'iniziativa. Le scuole saranno sensibilizzate a coinvolgere ragazzi espressione delle diverse condizioni socioculturali facendo attenzione a identificare soggetti che esprimono disagio e che necessitano di un ulteriore supporto educativo e formativo salvaguardando, nel contempo, l'eterogeneità del gruppo, condizione essenziale per un efficace intervento di integrazione sociale. Nel programma giornaliero del campus sono previste 8 ore di formazione guidata da un docente e assistita da tre tutor. I tutor garantiranno la gestione dell'attività ricreativa e di controllo, nel corso di tutta la giornata.
Nel corso del campus sono previste attività escursionistiche nel territorio della Tuscia Viterbese.
Il Campus avrà la durata di 8 giorni. Per lo staff è prevista una giornata di incontro precedente l'inizio del campus per il coordinamento e la programmazione delle attività.
Il Campus prevede la realizzazione di una ricerca a carattere metodologico afferente alle seguenti aree: Identità, Autostima, Integrazione di genere e sociale, con particolare riferimento all'ambito della formazione e dell'educazione.

La struttura preposta ad ospitare il campus fornirà tutti i servizi logistici necessari: utilizzo della palestra e degli spazi di lavoro, attrezzatura, mezzi di trasporto per eventuali trasferimenti, foresteria, sevizio mensa completo.